Aloe vera e lesioni cutanee, scottature, inestetismi

L’Aloe Vera gel da bere è una pianta le cui proprietà possono giovare in caso di ferite cutanee, scottature, inestetismi della pelle ed infiammazioni grazie alle sue innumerevoli proprietà cicatrizzanti e antinfiammatorie. Nel caso di ferita cutanea, ad esempio, è sufficiente spalmarla sulla zona interessata per favorire e velocizzare la cicatrizzazione in quanto i suoi principi attivi sono in grado di dissolvere e assorbire le cellule morte, stimolando il processo di riparazione dell’epidermide.

Le abrasioni che possono essere curate non sono solo quelle superficiali, ma anche interne come ad esempio quelle a carico della mucosa del cavo orale e dell’apparato gastrointestinale.

Queste ultime lesioni possono essere trattate tramite l’assunzione di Aloe Vera senza aloina, il quale necessita solo di essere bevuto in base alla posologia consigliata per il caso.

Studi medici hanno rilevato come pazienti fasciati con impacchi all’Aloe Vera con ustioni hanno impiegato 12 giorni per la guarigione, mentre quelli fasciati con impacchi di Vaselina hanno impiegato 18 giorni.

Questa pianta trova grande utilizzo anche per bloccare la perdita di sangue da piccole ferite (emostasi) in quanto possiede grandi quantità di ferro che velocizza la cicatrizzazione e permette l’emostasi.

La Bradichinina è una sostanza endogena responsabile di eventi caratteristici dell’infiammazione quale vasodilatazione, aumento della permeabilità vascolare, azione contratturante sulla muscolatura, sensazione di calore, arrossamento, dolore e gonfiore. L’enzima Bradichinasi contenuto nell’Aloe Vera è in grado di idrolizzare la Bradichinina e per questo considerata un ottimo antinfiammatorio.

Per quanto riguarda gli edemi invece ha dimostrato avere buone proprietà antinfiammatorie l’Aloctina A contenuta anch’essa nell’Aloe Vera capace di ridurre il gonfiore rapidamente.

Il C-Glicosil-cromone, altro componente dell’Aloe Vera con effetti benefici, applicato per via topica, produce effetti benefici antiflogistici equivalenti a quelli dell’Idrocortisone ma a differenza dal farmaco non produce effetti collaterali.