Un aiuto per i disturbi della menopausa

Disturbi della Menopausa

La menopausa è uno stato fisiologico che si verifica nelle donne verso i cinquant’anni di età (può presentarsi anche verso i quarant’anni o anche dopo i cinquanta) ed è caratterizzato dalla cessazione del flusso sanguigno tipico mensile in quanto il corpo femminile non produce più follicoli che si trasformano in ovuli.

Effetti a breve termine della meopausa

Gli effetti a breve termine sono quelli che si verificano più precocemente, durante la fase di squilibrio ormonale che precede la menopausa vera e propria che spesso sono destinati a risolversi nel giro di un paio di anni, ma è comunque consigliato parlarne con il prorpio ginecologo di fiducia per salvaguardare il proprio stato di salute.
In generale però gli effetti indesiderati variano da una donna all’altra, varia la loro frequenza, intensità, il tempo di inizio e la durata.

I più frequenti disturbi della menopausa sono:

  1. Vampate di calore
  2. Disturbi dell’umore
  3. Disturbi del sonno
  4. Secchezza vaginale
  5. Disturbi della libido e perdita del desiderio
  6. Dolore alle articolazioni
  7. Aumento di peso

La sfera psicologica ne risente in quanto nella donna si manifesta uno stato di ansia, di difficoltà nella concentrazione, di insoddisfazione, di irritabilità e per questi motivi è bene non trascurare nessuno di questi disturbi.

Effetti a lungo termine:

Gli effetti a lungo termine della menopausa sono causati dalla diminuzione degli estrogeni nel sangue che con il passare del tempo possono portare ai seguenti problemi fisici:

  1. Aumento del colesterolo e della pressione arteriosa
  2. Incremento di peso indipendentemente dai fattori alimentari concentrato a livello dell’addome
  3. Maggiore incidenza a malattie cardiovascolari
  4. Secchezza e riduzione dell’elasticità della pelle
  5. Rilassamento dell’apparato muscolare
  6. Osteoporosi: problematica legata ad una progressiva perdita del calcio nelle ossa con conseguente fragilità dello scheletro

 

Come affrontare la manopausa

I cambiamenti che avvengono nel corpo di una donna durante la menopausa comportano anche una modifica delle esigenze energetiche dell’organismo ed è quindi importante adattare la propria dieta per far fronte alle nuove esigenze fisiologiche e mitigare i disturbi che questa fase delicata porta con sè, oltre al fatto che la fine dell’età fertile segna una diminuzione notevole dei bisogni energetici, a partire dalla riduzione della funzionalità del matabolismo basale (energia necessaria al corpo per far fronte alle funzioni vitali) e del fabbisogno di ferro (grazie alla cessazione del flusso mestruale).
Tendenzialmente il tessuto adiposo che si deposita in menopausa si accumula su fianchi, cosce e a livello addominale e per questo è bene correggere la propria dieta per equilibrarla ed eliminare il più possibile i disturbi da menopausa.
Spesso la donna si trova ad avere un rapporto conflittuale con il cibo a causa dei disagi psico-fisici della menopausa, per questo l’alimentazione corretta dovrebbe essere quella di una donna in età adulta ma con degli accorgimenti.

Risulta necessario:

  • Ridurre al minimo il consumo degli alimenti grassi
  • Aumentare , dove consigliato dal medico, l’apporto di calcio e vitamina D con l’aiuto di integratori
  • Aumentare l’attività fisica per ridurre il deposito dei grassi
  • Sana alimentazione
  • Esposizione al sole (per la vitamina D)
  • Imparare a non squilibrare mai la propria dieta tenendo presente che ogni cibo ha un suo preciso ruolo quindi mai eliminare interi gruppi di alimenti.
  • Consumare abbondante frutta fresca, ortaggi e legumi preferendo l’olio di oliva extravergine per i condimenti

 

Il ruolo dell’aloe vera nella menopausa

  1. ALOE BERRY NECTAR: é una bevanda a base di aloe vera gel con l’aggiunta di succo concentrato di mela e mirtillo palustre. Il mirtillo contiene vitamina C,utile per rinforzare il sistema immunitario, per donare elasticità ai vasi sanguigni e per i suoi benefici per la vista. La mela invece contiene vitamina A (utile alla rigenerazione delle cellule), potassio e pectina.
    Il potassio è un sale minerale utile al controllo della pressione sanguigna e preserva la salute neuropsicologica in caso di ansia, insonnia e sbalzi d’umore.
    La pectina riduce la concentrazione del colesterolo LDL (dannoso in quanto si deposita nelle arterie ostruendole) e le sue proprietà gelificanti ed emollienti sono utili per la corretta funzionalità intestinale.
  2. VITOLIZE DONNA: risponde al fabbisogno femminile di vitamine e minerali di cui necessita l’organismo, per il sano mantenimento delle ossa, della pelle, per prevenire l’anemia, la presenza di vitamina B6 per i disturbi dell’umore, inoltre la presenza di piante come la passiflora e la shisandra regolano il sistema nervoso, la mela ricchissima di vitamine e fibre , il mirtillo per il drenaggio dei liquidi.
    I suoi componenti sono: Vitamina E, Vitamina D, Vitamina B6, Vitamina B12, Vitamina B9, Mela, Mirtillo rosso, Passiflora, Schisandra.
  3. FOREVER ACTIVE PROBIOTIC: è stato ideato per garantire il corretto funzionamento dell’apparato digestivo.Di facile assunzione, è ideale per combattere gli squilibri derivanti da abitudini alimentari e stili di vita scorretti che sono la causa principale di riduzione nell’organismo di probiotici utili.
    Agisce principalmente nel colon aiutando il processo digestivo e stimolando l’assimilazione del cibo.
    Forever Active Probiotic sfrutta uno speciale sistema di capsule brevettato che protegge i probiotici dall’azione dei succhi gastrici liberando la loro combinazione, composta di 6 ceppi diversi, solo una volta raggiunto l’intestino crasso.
    É l’unico probiotico presente sul mercato che, oltre a nascere dalla fusione di 6 diverse varietà di probiotici, non necessita della conservazione in frigorifero. Inoltre, questo probiotico agisce al meglio in combinazione con la nostra Aloe Vera Forever. Infatti l’Aloe funziona da “prebiotico” perchè prepara l’ambiente adatto per la riproduzione, lo sviluppo e il corretto funzionamento dei probiotici.
  4. FOREVER CALCIUM: L’assunzione di una giusta quantità di calcio aiuta a prevenire varie malattie, tra le quali l’osteoporosi. Un’altra proprietà del calcio sta nell’aiutare il buon funzionamento dei nervi, dei muscoli e del cuore. Anche le cellule, per svolgere la loro azione di trasmettitori e rispondere agli impulsi dettati dagli ormoni e dai neuro trasmettitori, hanno bisogno di calcio.
    Alcune ricerche hanno anche dimostrato che il magnesio e la vitamina D sono molto importanti per ricostruire il tessuto osseo, visto che la vitamina D è fondamentale per l’assimilazione del calcio da parte del nostro corpo e per la costruzione di ossa forti.
    Col passare degli anni però la capacità della pelle di produrre vitamine cala drasticamente, e la carenza di vitamina D (nell’individuo adulto), causa la osteomalacia, chiamata anche patologia delle “ossa molli”, che espone la persona al rischio di fratture.
    Il magnesio viene impiegato per la cura di svariate patologie, tra le quali disturbi cardiaci e depressione, e da un ottimo contributo a mantenere in buono stato la salute del nostro tessuto osseo. Il magnesio inoltre trasforma la vitamina D nella sua forma attiva, e aiuta il calcio a raggiungere le ossa. Nello scheletro si trova quasi la metà di tutta la concentrazione totale di magnesio.
    Il problema è che molti di noi non sono abituati , sia per il tenore di vita che per motivi di forza maggiore, a consumare alimenti ricchi di calcio come le noci, la soia e i latticini. Inoltre, a causa dei nuovi metodi di trasformazione, i cibi che mangiamo contengono meno calcio.
  5. NUTRA Q10: aiuta a mantenere ottimali i livelli di omocisteina (contenendo le vitamine del gruppo B, queste aiutano a mantenerne bassi tali livelli), fornisce il coenzima Q10, che è necessario per il corretto funzionamento del metabolismo e per il buon funzionamento delle cellule e antiossidanti salutari per il cuore.  I livelli di Co Q10 diminuiscono con l’aumentare dell’età, è quindi molto importante integrarlo al nostro sistema attraverso il Nutra Q10. Inoltre questo integratore contiene una selezione di estratti di piante (Curcuma, Foglio di Olivo, Seme d’Uva e Boswellia) che supportano il sistema cardiovascolare.
    Sono stati anche aggiunti dei minerali importanti per il cuore, come cromo e magnesio, la lectina (nota per la sua mobilitazione dei grassi e per la sua azione lubrificante dei vasi sanguigni), e le vitamine C e E, che hanno notevoli proprietà antiossidanti.