Aloe vera e controllo degli zuccheri nel sangue

aloe vera e diabete

L’aloe vera è una pianta medicinale dalle molteplici proprietà per la salute e per la bellezza.
Questa pianta è diventata famosa in tutto il mondo e ora la maggior parte delle persone la utilizza per molteplici problemi di salute.
Uno dei principali benefici dell’aloe vera è la capacità di regolare i livelli di zucchero nel sangue e di controllare il diabete. Il diabete, il cui nome completo sarebbe diabete mellito, è la più nota malattia metabolica che può interessare l’essere umano.

La sua insorgenza è legata all’insulina e può dipendere da:

  • Ridotta disponibilità di insulina: la produzione non soddisfa le esigenze dell’organismo.
  • Scarsa sensibilità all’ormone da parte dei tessuti bersaglio
  • Una combinazione di questi fattori

Una caratteristica clinica del diabete è l’iperglicemia risultante dalle alterazioni specificate in precedenza a carico dell’insulina.

Attualmente esistono 3 grandi tipologie di diabete mellito:

  • DIABETE DI TIPO 1: si manifesta prevalentemente nell’età infantile o adolescenziale anche se spesso compare anche in persone adulte. In questo tipo di diabete vengono prodotti degli anticorpi che attaccano le cellule Beta che all’interno del pancreas sono deputate alla produzione di insulina.
  • DIABETE DI TIPO 2: è la forma di diabete più frequente ed è tipico dell’età matura. In questo tipo di diabete non viene prodotta una quantità sufficiente di insulina per soddisfare le necessità dell’organismo, oppure quelle che viene prodotta non agisce in maniera soddisfacente.
  • DIABETE GESTAZIONALE: si manifesta con sintomi poco evidenti e passa spesso inosservato alle donne. I sintomi tipici sono bisogno frequente di urinare, perdita di peso, aumento della sete, nausea, vomito, disturbo della vista ed infezioni frequenti come cistiti o candidosi.

La pianta di Aloe Vera viene utilizzata fin dall’antichità proprio per alleviare i sintomi del diabete e per abbassare il livello di glucosio nel sangue e ad oggi le ricerche scientifiche ne stanno confermando tutti i benefici.

Per quanto riguarda il diabete di tipo 2 l’Aloe Vera serve per evitare che il paziente diventi dipendente dalle iniezioni di insulina tenendo costantemente i valori glicemici sotto la soglia massima ovviamente il tutto deve essere accompagnato da una giusta alimentazione e ad un’attività fisica dove possibile.

Per ottenere benefici però è necessario che l’Aloe Vera venga utilizzata con costanza.

Che relazione c’è fra diabete e aloe vera?

Per via dello stile di vita moderno e di altri fattori, il diabete è una delle patologie che più colpisce la popolazione mondiale. Lo stile di vita attuale non è sicuramente di aiuto e gli esperti sono sempre più preoccupati per l’aumento di persone che soffrono di questa patologia ogni anno.
Il consiglio che essi danno è sicuramente quello di migliorare lo stile di vita, soprattutto per quanto riguarda l’alimentazione ed oltre a questo è utile prendere in considerazione altri rimedi che contengono Aloe Vera:

  • L’Aloe Vera possiede proprietà che regolano i livelli di zucchero nel sangue in maniera naturale.Il succo può aiutare a regolare il glucosio nel flusso sanguigno e grazie a ciò migliorare la salute delle persone diabetiche.
  • L’ingestione regolare di aloe vera e una dieta povera di carboidrati può aiutare a mantenere la malattia sotto controllo in modo naturale.
  • Il consumo regolare di aloe vera può migliorare la salute di reni e colon, due organi che possono essere danneggiati dal diabete.
  • Due dosi di gel di aloe vera al giorno (5-15 ml) possono ridurre i livelli di zucchero nel sangue in maniera significativa.

Perchè è consigliabile usare l’aloe vera se si soffre di diabete?

  • L’aloe vera contiene glucomannano, fibra dietetica essenziale per ridurre gli zuccheri nel sangue
  • Contiene antrachinoni, fenoli organici con una aroma particolare e lectine, anch’essi fondamentali per ridurre lo zucchero nel sangue.
  • Può ridurre i livelli di glucosio nel sangue del 50% in soli due mesi di trattamento.
  • L’aloe vera grazie alla sua proprietà di disintossicazione stimola l’eliminazione di tossine e scarti accumulati nell’organismo.
  • L’utilizzo dell’aloe vera può combattere altri problemi legati al diabete quali ulcere, ferite ed infezioni grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e disinfettanti.
  • L’uso frequente di aloe vera stimola la produzione di insulina, aiutando in particolare le persone che soffrono di diabete tipo 2.
  • L’aloe vera Forever Living è un prodotto 100% naturale che può aiutare chi soffre di diabete senza causare effetti collaterali.

 

Come includere l’aloe vera nella propria dieta?

Per abbassare i livelli di zucchero nel sangue l’ideale è consumare gel di aloe vera puro e fresco. Una volta che vi sarete abituati al trattamento si potranno assumere fino a tre misurini al giorno per ottenere maggiori risultati.
Un’altra buona azione è quella di aggiungere il gel di aloe vera nei succhi di frutta e nei frullati. Questo ingrediente si abbina perfettamente con altri ed è un ottimo modo di gustarlo.