Aloe vera: protettore naturale delle mucose

Gastroprotettore naturale

Lo stomaco è un organo dell’apparato digerente che svolge la seconda fase della digestione, quella successiva alla masticazione.

Il ruolo principale dello stomaco è quello di digerire in filamenti lineari le molecole proteiche ingerite con l’alimentazione, mediante l’azione dell’acido cloridrico e di alcuni enzimi, al fine di consentire poi l’assorbimento a livello intestinale.

Spesso lo stomaco è soggetto a disturbi che possono condizionare negativamente la nostra quotidianità e tra questi troviamo i seguenti:

  • Gastrite: infiammazione della mucosa gastrica, il rivestimento dello stomaco. Tra i sintomi principali troviamo dolore addominale, nausea, vomito, gonfiore, perdita di appetito e sensazione di bruciore.
  • Gastroenterite: malattia caratterizzata da una infiammazione del tratto gastrointestinale e coinvolge sia lo stomaco che l’intestino tenue. La malattia porta a diarrea, crampi addominali e vomito.
  • Reflusso gastroesofageo: disturbo caratterizzato dalla risalita frequente ed involontaria di succhi gastrici da parte dello stomaco lungo l’esofago. Il sintomo tipico è sensazione di rigurgito acido nell’esofago, associato a bruciore localizzato al petto e allo stomaco.
  • Ulcera: erosione più o meno profonda del rivestimento interno dello stomaco causata dall’azione corrosiva dei succhi gastrici acidi.

Questi disturbi ad oggi sono molto condizionati anche dallo stile di vita (fumo, alcol, vita sedentaria) , lo stress e l’alimentazione non corretta.

Secondo recenti studi della Società Spagnola delle Patologie Digestive, il consumo di farmaci che agiscono come protettori aumenta di anno in anno in modo consistente. Questi ultimi, anche detti gastro-protettori, sono potenzialmente pericolosi se presi a lungo termine alterando l’assorbimento di magnesio, di vitamina b12 e del ferro.

 

Aloe vera: gastroprotettore naturale

L’aloe vera gel da bere può essere assunta tutto l’anno e senza interruzioni come bevanda per la protezione delle proprie funzionalità dell’apparato gastrointestinale, agendo come gastroprotettore naturale della mucosa gastrica ovvero come protettore gastrico, controllando lo sviluppo dei batteri nocivi nell’intestino e allo stesso tempo riducendo l’eccessiva acidità di stomaco aumentando i livelli del ph.

Inoltre il gel di Aloe vera agisce sulle funzioni del pancreas, voluminosa ghiandola annessa all’apparato digerente con la funzione di produrre succhi digestivi e regolare l’attività dell’insulina stabilizzando la presenza di glucosio nel sangue.

Riassumendo l’Aloe vera è utile a livello gastrico per i seguenti motivi:

  • Cicatrizzare le ferite create dalle ulcere
  • Migliorare lo stato delle infiammazioni in caso di gastrite
  • Rigenerare le mucose gastriche
  • Stimolare la digestione
  • Stimolare le cellule pancreatiche
  • Stimolare la produzione di insulina
  • Eliminare i batteri che si possono accumulare a livello intestinale
  • Recuperare il ph all’interno dello stomaco
  • Migliorare lo stato di salute in caso di ernia iatale e reflusso